Art bonus per Camerino

Bonus fiscale per chi sostiene la cultura
L’Art bonus è un’iniziativa del Ministero dei beni culturali che consente un credito di imposta pari al 65% dell’importo donato a singoli cittadini o aziende che effettuano erogazioni liberali in denaro a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano. I mecenati (cittadini e imprese) possono fare donazioni a sostegno di monumenti, musei, ecc. di proprietà pubblica in tutta Italia.

Tipologia di donazioni
Il credito d’imposta del 65% è riconosciuto per le erogazioni liberali in denaro destinate ai seguenti interventi:
• manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici (es. monumenti, edifici storici, opere d’arte);
• sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica (es. musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali), oltre che delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri di tradizione;
• realizzazione, restauro e potenziamento di strutture di enti e istituzioni pubbliche dello spettacolo.

Mecenati a cui spetta il bonus fiscale
• persone fisiche ed enti non commerciali nei limiti del 15% del reddito imponibile (fruiscono del beneficio tramite dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è stata effettuata l’erogazione liberale);
• soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui (fruiscono del beneficio in compensazione, a scomputo dei versamenti dovuti, da effettuarsi con il modello di pagamento F/24 – codice tributo 6842).L’Art bonus consente ai mecenati di detrarre, per tre anni, le imposte fino al 65% di quanto donato.
La ripartizione del credito d’imposta maturato avverrà in tre quote annuali di pari importo.

Interventi che si possono finanziare
Il Comune di Camerino aderisce all’Art bonus con una serie di interventi che interessano archivi, opere d’arte e monumenti.
Il mecenate può sostenere economicamente un intervento anche con una quota inferiore a quella complessiva prevista dal progetto.
La lista con gli interventi del Comune di Camerino è visibile sul sito dell’Art Bonus al link: https://artbonus.gov.it/lista-interventi.html?categoria=Comuni&regione=11&comune=43007

Come fare
Il mecenate che intende effettuare una erogazione liberale a sostegno della cultura deve:
1. individuare l’intervento che vuole sostenere con la propria donazione;
2. contattare il Comune di Camerino al numero 0737 631385 / 636041 / 632440 email info@comune.camerino.mc.it per concordare i dettagli dell’erogazione;
3. effettuare il versamento tramite bonifico bancario intestato a Comune di Camerino presso BPER Banca – Agenzia di Camerino IBAN: IT 67 R 05387 68830 000042956046 BIC: BPMOIT22XXX causale: “Art bonus – Erogazione liberale – Ente beneficiario – Oggetto dell’erogazione”;
4. conservare la ricevuta;
5. comunicare gli estremi del versamento (operazione che può essere effettuata solo dopo che il Comune di Camerino avrà registrato la donazione sul sito dell’Art bonus) attraverso la compilazione on line di un’autodichiarazione (link: http://artbonus.gov.it/art-bonus-e-i-suoi-mecenati.html) con i dati dell’erogazione. Sottoscrivendo una liberatoria sarà anche possibile consentire la pubblicazione del proprio nome nella pagina di ringraziamento ai mecenati (link: http://artbonus.gov.it/i-mecenati.html).
Nota: Per fruire del credito d’imposta è sufficiente che il cittadino conservi copia del documento che certifica l’erogazione in denaro con la causale di versamento che identifica oggetto ed ente beneficiario. La comunicazione sul sito dell’Art bonus (punto 5) non è obbligatoria ai fini fiscali.
Per ulteriori approfondimenti consultare il sito dell’Art bonus.

Normativa
Decreto Legge n. 83 del 31 maggio 2014 “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”, convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29 luglio 2014 e s.m.i.
Legge Art bonus
• Le modalità per presentare la riduzione fiscale sono esplicitate nella Legge 106/2014 e nella Circolare della Agenzia delle Entrate

Comune di Camerino
Via Le Mosse, 19-21 (sede provvisoria)
62032 Camerino (MC)
P.IVA 00139900435
C.F. 00276830437
Mail info@comune.camerino.mc.it
PEC protocollo@pec.comune.camerino.mc.it
Tel. 0737 631385 / 636041 / 632440

Richiesta locali Accademia della Musica di Camerino “Franco Corelli”

La richiesta dei locali dell’Accademia della Musica di Camerino “Franco Corelli” in via Savonanzi, snc:
• Auditorium Andrea Bocelli e spazi annessi
• Sala 4 (sala di musica elettronica e nuove tecnologie)
• Sala 5 (sala prova di registrazione e percussioni)

ai sensi del “Regolamento per la gestione e l’utilizzo dell’auditorium comunale “Andrea Bocelli”, spazi annessi e locali di musica elettronica e nuove tecnologie e sala prova di registrazione e percussioni” (approvato con DGC 137/2020), va presentata attraverso l’invio del modello allegato compilato in ogni sua parte alla mail info@comune.camerino.mc.it
La disponibilità della data VA VERIFICATA PREVENTIVAMENTE contattando l’Associazione Adesso Musica
whatsapp 3397335864 mail auditorium.corelli@libero.it

Inaugurazione Accademia della Musica di Camerino

Riviviamo insieme i momenti dell’inaugurazione dell’Accademia della Musica di Camerino “Franco Corelli“ di Camerino: un giorno di festa che ha celebrato la conclusione dei lavori di costruzione! Il Fondatore Andrea Bocelli con Serena Autieri, Renato Zero, Marco Masini, Giovanni Caccamo, Andrea Griminelli, Anastasiya Petryshak, Massimiliano Finazzer Flory, Andrea Paris, Ilaria Della Bidia, Carlo Bernini e con il Presidente Stefano Aversa, il Vice-Presidente Veronica Berti Bocelli, il Direttore Generale Laura Biancalani, il team ABF, il primo cittadino Sandro Sborgia, i volontari e gli amici della Fondazione.

Let’s relive the moments of the inauguration of the “Franco Corelli” Music Academy in Camerino together: a day of celebration that honored the end of the construction works! Our Founder Andrea Bocelli with Serena Autieri, Renato Zero, Marco Masini, Giovanni Caccamo, Andrea Griminelli, Anastasiya Petryshak, Massimiliano Finazzer Flory, Andrea Paris, Ilaria Della Bidia, Carlo Bernini and the Chairman Stefano Aversa, Vice-Chair Veronica Berti, President Laura Biancalani, the ABF team, the Mayor Sandro Sborgia, and the Foundation’s volunteers and friends.

Guarda il video

Launch Event ARCH Project (Horizon 2020): saving cultural heritage

ARCH è un progetto di ricerca finanziato dall’UE che mira a preservare le aree del patrimonio culturale da pericoli e rischi. Il team ARCH con le città di Bratislava, Camerino, Amburgo e Valencia creerà strumenti che aiuteranno le città a salvare il patrimonio culturale dagli effetti dei cambiamenti climatici.

Vai alla homepage del progetto ARCH

GMI: concerti dell’uno e dell’otto marzo rinviati a data da destinarsi

La sede di Camerino della Gioventù Musicale d’Italia annuncia che sono rimandati a data da destinarsi i due concerti programmati per il 1° e l’8 marzo 2020, con il Quartetto d’archi
Marmen e il pianista Théo Fouchenneret. Entrambi inseriti nell’ambito della 50^ Stagione
Concertistica di Camerino, rassegna che sta riscuotendo un notevole consenso da parte del pubblico, i due concerti verranno spostati presumibilmente in estate o in autunno.
La decisione è stata presa a seguito delle indicazioni di precauzione prese dalle autorità regionali e nazionali, volte al contenimento ed alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Al momento rimane confermata la data di giovedì 12 marzo, che vedrà ospite il trio jazz di Elias Lapia, vincitore dell’edizione 2019 del Premio Urbani.
IL PRESIDENTE
Francesco Rosati (altro…)

Stagione teatrale 2019/2020

Vai al sito dell’AMAT

Sul palco dell’Auditorium Benedetto XIII cinque appuntamenti in abbonamento. Si inizia il 13 dicembre 2019 con GIULIO SCARPATI e VALERIA SOLARINO in IL MISANTROPO di Molière, poi il 27 gennaio 2020 sarà la volta di AMBRA ANGIOLINI e LUDOVICA MODUGNO in IL NODO di Johnna Adams, in pomeridiana il 9 febbraio la COMPAGNIA RIBOLLE propone IL CIRCO DELLE BOLLE di sapone in su, una creazione di Michelangelo Ricci. Il 19 marzo CLAUDIA GERINI & SOLIS STRING QUARTET mettono in scena QUALCHE ESTATE FA
Vita, poesia e musica di Franco Califano e il 1 aprile ultimo spettacolo in abbonamento con LILLO & GREG in GAGMEN.

Richiesta di patrocinio della Città di Camerino

La richiesta di patrocinio della Città di Camerino, ai sensi dell’art. 7 del “Regolamento comunale per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad enti pubblici e soggetti privati”, va presentata attraverso l’invio del modello allegato, compilato in ogni sua parte, alla mail info@comune.camerino.mc.it

vai al link

torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Camerino dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali